#Campdigrano 2015: Un prototipo di innovazione sociale e sostenibilità rurale.

Una summer school del progetto di ricerca Rural Hub organizzata da Proloco “Caselle in Pittari” in collaborazione con  Cumparete, CIA Salerno e Condotta Slow Food Camerota e Golfo di Policastro

 #Campdigrano sarà una summer school rivolta agli attori della rural social innovation: produttori (in particolar modo coinvolti nel recupero di atiche varietà di cereali), innovatori sociali impegnati nell’attivazione di comunità locali, persone impegnate nell’organizzazione di filiere corte e disentermediate tra produttori e consumatori.

Il programma prevede due linee di approdondimento:

TECNOLOGIE ABILITANTI con un corso tecnico-agronimico con il supporto della DEAFAL ONG e il metodo dell’Agricoltura Organica Rigenerativa, e un approfondimento sull’Hi Tech rivolto al problem solving in agricoltura con il supporto dei tecnici di  PRIMO PRINCIPIO.

- RURAL SOCIAL INNOVATION con un approfondimento teorico a cura di Rural Hub sui modelli innovativi di organizzazioni socio economiche rurali con un focus sui modelli di disintermediazione (filiere corte, modelli CSA) e di redistribuzione del valore nelle comunità locali

Domenica 12

Arrivo sera 19,30. Incontro con la comunità.


Lunedì 13

TECNOLOGIE ABILITANTI

Tradizione colturali e Identità Culturali: Incontro con i Maestri della Terra sul campo di Grano. Costruzione dell’aia.

Conoscenza dell’ecosistema produttivo locale.

SERA Introduzione ai temi di approfondimento della settimana con Alex Giordano e Antonio Pellegrino. Introduzione sul metodo dell’AGRICOLTURA ORGANICA RIGENERATIVA a cura di Matteo Macini Deafal ONG


Martedì 14

TECNOLOGIE ABILITANTI

* Il suolo come “motore” della produzione agricola

- Pedogenesi e fertilità

- Prove di campo per la valutazione della qualità del suolo

* L’esperienza di Deafal in cerealicoltura:

- meccanizzazioni appropriate

- le rotazioni

- l’importanza delle cover crops

- la semina su sodo

* Preparazione del biofertilizzante

SERA: La gestione dell’acqua nell’azienda: introduzione al disegno Keyline


Mercoledì 15

TECNOLOGIE ABILITANTI

*La gestione dell’acqua nell’azienda: introduzione al disegno Keyline

- Presentazione teorica

- Attività di campo

- Testimonianze: “Il Mais Spinato di Gandino, incontro e testimonianza che generano virtuose contaminazioni”

POMERIGGIO: LA PROPOSTA AGROECOLOGICA DEL MST (Movimento dos Trabalhadores Rurais Sem Terra), sottotitolo: le testimonianze di alcuni militanti brasiliani

SERA: RURAL SOCIAL INNOVATION

CSA MODEL Incontro con gli altri attori della filiera del grano con il contributo di  PRIMO PRINCIPIO sulle fasi sucessive della filiera (stoccaggio e trasformazione). Stato dell’arte  delle tecnologie e possibili evoluzioni. Esempio del progetto WiForBeer.


Giovedì 16

TECNOLOGIE ABILITANTI

Applicazioni sul campo di soluzioni innovative per la cerealicoltura a cura di PRIMO PRINCIPIO

Start-up cooperativa nel campo delle ICT applicate all’agricoltura, al monitoraggio ambientale e al contrasto al digital-divide.

SERA: RURAL SOCIAL INNOVATION

Presentazione dell’esperienza di filiera corta e garanzia partecipata di “Corto Circuito Flegreo

PRIMO PRINCIPIO presenta il concept VirtualZero,  i principi /valori di riferimento della filosofia del chilometro zero virtuale e promuove il dibattito sul tema


Venerdì 17

TECNOLOGIE ABILITANTI

Applicazioni sul campo di soluzioni innovative per la cerealicoltura a cura di PRIMO PRINCIPIO e BAM

Introduzione alle popolazioni evolutive di Frumento: Rete Semi Rurali 

POMERIGGIO: MANIFESTO DELLA RURAL SOCIAL INNOVATION Conclusione dei Lavori

SERA: TAVOLA ROTONDA “I cereali tra passato presente e futuro” Incontro dibattito con la comunità del cibo Grano di Caselle  i produttori di cereali che parteciperanno al #CAMPDIGRANO. Interverranno Enzo De Feo (Università di Salerno), Carmine Farnetano (Gal Casacastra), Carmine Pecoraro (CIA), Giuseppe Orefice (SlowFood Campania)

Sabato 18

Apertura dei forni del paese:  Il pane del futuro a cura della Comunità del Cibo Slow Food – “Grano di Caselle”

SERA: TAVOLA ROTONDA “Biodiversità e agricoltura sociale, un nuovo modello di impresa” presentazione della nuova legge sull’agricoltura sociale interverranno: Mario Grasso (CIA), Alfonso Pascale, Don Tonino Palmese (Libera), Alex Giordano (Rural Hub), e Antonio Pellegrino (Coop Terre di Resilienza), Franco D’Orilia (Presidente Fondazione MIDA)


Domenica 19

Il Palio del grano!