Waiting for #campdigrano | Antonio La Gamba

di Maria La Gamba

“…posso dire di essere un ottimista e nello stesso tempo un incosciente. Ottimista, perché continuo a lavorare credendo nel futuro – e tu saprai che avrò cessato di esserlo quando, venendo nel mio studio, non vedrai un nuovo lavoro – incosciente, perché nonostante il mondo e la realtà quotidiana non vadano nella direzione che vorremmo, io continuo a insistere e avere la dignità di mostrarmi nudo come sono…” –
Antonio La Gamba

Come spesso succede nella vita attraverso un incontro, forse non troppo casuale, fra due persone si innescano quei processi chimico-fisici che rispondono alla teoria del “ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria”. Si è proprio così che la mia famiglia è venuta in contatto con il #Cilento, con Caselle in Pittari, il Palio del Grano e #Campdigrano, grazie all’incontro con tutte le splendide persone che “sono” questo splendido Paese che incarnano tutto ciò che accade in questa settimana.

Al solo sentir nominare ciò che è accaduto durante gli scorsi anni ci siamo rivisti in pieno nelle azioni, nelle parole, nei pensieri, nelle emozioni vissute ed in noi è scattata subito l’incontenibile voglia di diventare un piccola parte di tutto questo.

Antonio La Gamba oltre a essere un papà ed un marito speciale è anche un artista, pittore e scultore calabrese. Ed anche lui è stato travolto in pieno dall’energia che schizza fuori da questo territorio, dalle persone che lo animano e da ciò che rappresentano il Palio del Grano ed il #campdigrano.
Vuole donare una parte di se per costruire al meglio l’amalgama che esiste con questa realtà e il modo più giusto che ha sentito è stato quello di mettere a disposizione la sua arte.

E’ così che nasce l’idea del del Disco del Grano :

<<…Da millenni il grano è l’oro degli uomini, simbolo di Sacralità nel gesto di Gesù che spezza il pane.
Del resto il termine compagno deriva dal latino cum-panis, e significa in origine “divedere il pane con”, dove la divisione del pane, è ritenuta al tempo stesso un’azione concreta e simbolica per trasmettere sentimenti di amicizia, intimità, confidenza.
Valori nel ricordo di un mondo antico quando il tempo della semina, dell’attesa e del raccolto racchiudevano valori e speranze degli uomini.
Il Disco del Grano è un’opera pensata come un sole che racchiude e fa vivere questo alimento che è il vero oro degli uomini, è un omaggio al Palio del Grano di Caselle in Pittari…>>

Grazie alla “terracotta” al suo stato iniziale “l’argilla” e quello prima ancora la “terra” prende forma il workshop “coloriamo la terra” dedicato ai più piccoli, ma non escluso ai più grandi, in cui i veri protagonisti oltre ai partecipanti saranno l’arte, le sue molteplici forme e i legami che ha con la madre terra.

About the Author: